Spheramed

Dal mento ai talloni, la nuova mappa dei ritocchi estetici


Dal mento ai talloni, la nuova mappa dei ritocchi estetici
Intervista di Ansa.it al Dott. Madonna Terracina

IL MENTO SI ADDOLCISCE. Il desiderio del paziente di sesso maschile o femminile di correggere un profilo sfuggente, riferisce Francesco Madonna Terracina, chirurgo plastico e docente di laser terapia alla scuola di medicina estetica della Fondazione Fatebenefratelli a Roma, ”può essere esaudito quanto meno parzialmente con l’utilizzo di fillers sempre a base di acido ialuronico o di idrosdiapatite di calcio che permettono un miglioramento in termini estetici sia in proiezione frontale che laterale armonizzando ed addolcendo notevolmente il volto nel suo complesso. La procedura è ambulatoriale ed assolutamente indolore.

TALLONI COMFORT. Dagli USA di sta diffondendo la moda del “tacco di acido ialuronico”, aggiunge Madonna Terracina, ovvero una sorta di cuscinetto a base del famoso filler che viene infiltrato nel tallone del piede per formare uno strato più denso che permette di utilizzare con maggiore disinvoltura e soprattutto senza alcun fastidio scarpe con tacchi alti per di più se indossate per lunghi periodi durante la giornata.

 

Per leggere l’articolo completo clicca qui