Spheramed

Come funziona il laser q-switched per eliminare i tatuaggi


La scelta di avere un tatuaggio sulla pelle spesso non è per sempre, ce lo confermano le statistiche che negli ultimi anni hanno visto, da una parte la crescita del numero di persone tatuate, dall’altra la crescita di chi si rivolge a degli specialisti per richiederne la rimozione.

Negli anni molteplici tecnologie si sono susseguite per effettuare la rimozione dei tatuaggi, ad oggi la più efficace è quella che prevede l’impiego di laser q-switched, vediamo di cosa si tratta e come funziona.

Rimozione tatuaggi con laser q-switched

Effettuare un tatuaggio significa iniettare nella cute un colorante che viene assorbito dai fibroblasti del derma, dove rimane confinato per sempre a livello del derma superficiale. Un tatuaggio professionale si differenzia da uno amatoriale per la densità dell’inchiostro e per la profondità con cui questo penetra nel derma, ciò determina una maggiore facilità nell’eliminare un tattoo amatoriale rispetto a uno professionale.

Il laser Q-Switched riesce a generare un impulso estremamente potente in tempi brevissimi, riuscendo a distruggere il pigmento. Quello più profondo viene eliminato dalle cellule fagocitarie, quello superficiale viene espulso per via transepidermica. Altro vantaggio del laser q-switched per l’eliminazione dei tatuaggi è che la brevità del tempo di emissione permette di indirizzare l’effetto termico alla sola area da colpire, evitando che i tessuti circostanti vengano lesi.

Laser Q-Plus della Quanta System

I pigmenti dei tatuaggi sono composti da molteplici colori, per ognuno di essi occorre una differente lunghezza d’onda del tatuaggio. La tecnologia del laser Q-Plus della Quanta System impiegato da Spheramed utilizza tre lunghezze d’onda nd:YAG q-switched: 1064 nm,694 nm e 532 nm. Ad esempio lavorando nell’infrarosso (1064 nm) si trattano i tatuaggi scuri, mentre con la luce verde (532 nm) si agisce sul colore

Questo dato ci rassicura sul fatto che tutti i tipi di tatuaggio possono essere rimossi, non esistono colori più difficili di altri se si impiega una tecnologia in grado di riconoscerli tutti, come quella del laser q-switched.

Rimozione tatuaggi a Roma

Fra le cliniche specializzate nella rimozione dei tatuaggi c’è Spheramed, nella sua sede di Roma.

Per avere maggiori informazioni o per fissare un appuntamento è possibile compilare il form che segue o telefonare allo 0680691371.